Alice Tebaldi Designer

Calligriffico, un nuovo font!

Dopo 4 settimane di assenza rieccomi con una novità: il mio primo, quasi serio, carattere tipografico! Tutto è iniziato un mesetto fa per l’appunto, quando si sono seguite le orme di Francesco da Bologna detto “Griffo”. Questo grande tipografo, incisore e disegnatore di caratteri è una delle figure che ha più caratterizzato l’arte tipografica italiana. A lui si deve il primo Corsivo, l’attuale Italic (nel Settembre del 1500) contraddistinto da una lieve inclinazione verso destra di circa 8-10°; la forma del corsivo di Griffo era ispirata alla scrittura usata dalla cancelleria papale e dagli umanisti dell’epoca. La compattezza del carattere permise la pubblicazione di libri in formato piccolo (tascabile) e piccolissimo. Pensare che possa avere creato anche dei punzoni di carattere 4 ha dell’incredibile eppure alcune mini-edizioni sono in visione alla Biblioteca Trivulziana di Milano (vedere per credere). Ed ecco qui sotto un suo esempio del suo lavoro:

Da qui l’analisi di forme e di peculiarità del carattere, che poi, con l’utilizzo di uno strumento calligrafico sono state ritracciate (la Parallel Pen) ed ecco qui sotto, dopo una settimana di lotta-continua con FontLab, il Calligriffico (ovvero il Griffo-Calligrafico):

è ancora un work in progress ma…spero vi piaccia!

2 Responses to Calligriffico, un nuovo font!

  1. G.

    Per essere un work in progress, mi pare già un risultato di tutto rispetto. Le legature sono un tocco di classe.
    (e anche GraPic ha compiuto un anno, nel frattempo)
    ;o)

  2. admin

    È vero, cavoli come passa in fretta il tempo!!!Auguri Grapic!! 🙂
    grazie Gigi e un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*